La Libreria-

Articolo
Quantità
Prezzo
Marinella Caputo

(SULLE NUVOLE, BREVE STORIA DELLE NUVOLE NELLE ARTI VISIVE ?Partendo dal Giove e Io di Correggio, come motivo di ispirazione, ho imbastito un percorso sintetico sulla presenza - o sull?assenza - di nuvole nelle arti figurative. È senza dubbio singolare come dedicare attenzione a un elemento comunemente ritenuto accessorio, consenta di intercettare visioni estetiche e interpretazioni del mondo in modo inaspettato.? Dalla preistoria all?epoca contemporanea, le nuvole hanno affascinato e ispirato innumerevoli artistiche volgendo lo sguardo e la mente verso il cielo, sono riusciti a interpretarlo attraverso il proprio immaginario, con sorprendente estro creativo.)

Euro 20.00
Aggiungi al carrello
Monica Paggetta

(I Cartoni colorati di Benozzo, riflessioni sulle opere pittoriche di Montefalco )

Euro 28.00
Aggiungi al carrello
Filippo MInacapilli

(La Goccia Preziosa Tra i viali della Poesia -versi liberi e haiku-)

Euro 15.00
Aggiungi al carrello
Marco Frati

(LE RESIDENZE DELLA CORONA DI TOSCANA un sistema territoriale dai Medici ai Savoia VOLUME PRIMO E SECONDO 20Lx24H, 700 pagine illustrate a colori Il progetto nasce da esperienze di ricerca condotte nell?ambito della Scuola di Dottorato in Storia e Critica dei Beni Architettonici e Ambientali del Politecnico di Torino e della Scuola di Specializzazione in Beni Storico-Artistici dell?Università di Firenze. La Regione Toscana ha di recente ottenuto l?inserimento di 14 siti medicei (12 ville e 2 giardini) nella Lista del Patrimonio Mondiale UNESCO. Il prezioso riconoscimento sostiene la promozione della conoscenza, della tutela e della valorizzazione di quei beni architettonico-paesaggistici e di quelli storico-artistici in essi contenuti. Al raggiungimento di queste importanti mete si vuol contribuire proponendo una ricerca intorno alle ville medicee inserite nell?intero sistema delle residenze della Corona di Toscana, dalla loro fondazione fino alla loro alienazione, dall?età dei Medici a quella dei Savoia. L?insieme dei beni immobili granducali ha costituito una rete di luoghi di produzione e di stimolo all?economia locale, e, insieme alle infrastrutture, ha favorito il formarsi dell?ossatura che ancora oggi è alla base dell?organizzazione territoriale della Regione. Per la prima volta il libro vuole ripercorrere le vicende delle ville medicee dalla costituzione delle grandi proprietà agricole di Cosimo il Vecchio fino alla rinuncia alle residenze di Vittorio Emanuele III, passando per i cambiamenti dinastici (dai Medici ai Lorena e da questi ai Savoia), per le importanti scelte territoriali (gli acquisti in Mugello, le bonifiche in Valdarno e in Maremma, Firenze capitale d?Italia), per i mutamenti di gusto (dal medievalismo al classicismo, dal nitore manierista all?esuberanza barocca, dal decorativismo rococò al razionalismo neoclassico, dal paesaggismo romantico all?eclettismo risorgimentale) e per l?intreccio di richiami a significati politici e di orientamenti culturali individuali, allargando l?orizzonte dalla scala architettonica a quella territoriale e stringendo lo sguardo sui programmi decorativi. L?opera, corredata da un ricco apparato illustrativo e documentario, è destinata sia ad un pubblico di specialisti e appassionati, per la novità di approccio e la completezza delle informazioni, ma anche a lettori che non hanno una conoscenza specifica della materia, per l?intento sintetico e descrittivo, costituendo una guida alla scoperta dei siti e del loro contesto.)

Euro 45.00
Aggiungi al carrello
Paolo Monaco

(IL MUSICO NOSTALGICO formato A5, 292 pagine, con foto a colori. La Villa del Colle del Cardinale, a Colle Umberto, uno dei più importanti gioielli dell?arte e dell?architettura rinascimentale in Umbria, è stata riaperta al pubblico nel maggio del 2018, dopo circa venticinque anni. Da quel momento, forse per puro caso, ma comunque con un profondo sentimento artistico e civico, FNG Art in Life Editore ha partecipato attivamente, grazie soprattutto alla disponibilità della D.ssa Tiziana Biganti, Direttrice del Complesso, alla promozione e valorizzazione della Villa. Dapprima organizzando una serie di eventi culturali di vario genere, poi recependo con gioia la proposta del Prof. Monaco, erede della famiglia Parodi-Monaco di Lapio, ultimi proprietari della Villa, per la pubblicazione di questo volume. L?intento è raccontare quello che fu il periodo più intenso e ricco di ricordi dell?Autore, trascorsi e vissuti nella Villa del Colle del Cardinale, prima che, a seguito di tormentate vicende, divenisse proprietà dello Stato afferendo alla Soprintendenza per i Beni Artistici e Storici. Da ultimo erede che ha sempre vissuto in questo fantastico complesso monumentale, ha sentito forte il desiderio di associare i ricordi di vita alla musica quale fedele compagna di una vita intera e che tanto ha contribuito, come egli stesso afferma, alla sua crescita moralee culturale.Il Musico Nostalgico, quindi, narra con notevole umorismo (numerosi sono infatti gli episodi buffi talvolta esilaranti contenuti nel libro) le innumerevoli vicende trascorse associando il racconto al ricordo della musica vinilica a 45 e 33 giri. La musica, dunque, come compagna e ispiratrice di profumi, visioni, affreschi e amicizie, che caratterizzarono la Tenuta della Villa del Colle del Cardinale negli anni di massimo splendore. Grazie anche alla musica il meraviglioso complesso monumentale, i suoi boschi, le fontane e i laghi, riprendono vita nel susseguirsi senza sosta di storie vissute in prima persona e accompagnano e il lettore in un?avventura davvero unica.)

Euro 22.00
Aggiungi al carrello
Cristina Lemmi

(LA MADONNA DELLA VILLA STORIA E OPERE PITTORICHE DEL SANTUARIO DI SANT'EGIDIO La Madonna della Villa è un santuario ubicato nei pressi di Sant?Egidio, località poco distante da Perugia; edificato alla fine del Trecento allo scopo di proteggere un?edicola contenente una Madonna col Bambino del XIV secolo ritenuta miracolosa. Nel corso dei secoli, grazie ai contributi dei pellegrini, le pareti della chiesa sono state arricchite da un elevato numero di affreschi votivi, circa ottanta dipinti murali che rappresentano la devozione popolare verso la Vergine. Questo ha fatto si che il santuario oggi custodisca circa 230 metri quadrati di superficie dipinta. Queste opere, prodotto di diverse scuole pittoriche nei secoli, fanno di questo luogo di preghiera una piccola pinacoteca dedicata al culto mariano in Umbria.)

Euro 28.00
Aggiungi al carrello
Anna Maria Petrova-Ghiuselev

(Annabelle e le nuvole sotto il sole. I versi di Anna Maria Petrova-Ghiuselev configurano un percorso evocativo all?interno del quale talune nomenclature della geografia bulgara si rincorrono nella mia memoria, per aver avuto, in tempi remoti, l?onore e l?onere di occuparmi dei rapporti culturali dell?associazione Italia-Bulgaria, e per questa ragione, di aver percorso e frequentato luoghi irripetibili nella memoria, da Sofia alla deliziosa Plovdiv, con suggestive puntate verso il mare di Varna, ricco di percezioni impressioniste, come se da quella sabbia deliziosa spuntassero all?improvviso i fiori più che le spine che Anna Maria vede e celebra nelle sue liriche. Le quali ultime posseggono un ritmo di scansioni in cui il nodo della memoria interviene fino a tenere bene uniti i filamenti di un émpito poetico sotteso di suoni e marcature: sicché i singoli nodi tematici che sono al fondo dell?ispirazione consentono all?intero novero espressivo di distendersi, accompagnato da onde non soltanto sonore, bensì in grado di occupare l?intero patrimonio della vita, degli incontri, dei sobbalzi, di tutto quanto insomma appartiene all?universo sconfinato della poesia. Ecco allora che linguaggio e memoria si fondono, fino a costruire un sostanzioso e consapevole spazio unitario e globale, dal quale ? e non è davvero poco ? una sorta di spirito bulgaro ? per come io l?ho conosciuto ? emerge, travalicando la finzione della lingua poetica, e situandosi invece nel patrimonio della ricordanza. WALTER MAURO)

Euro 15.00
Aggiungi al carrello
Lamberto Bottini

(UZBEKISTAN, TRA MINARETI E CUPOLE BLU circa 270 foto a colori, formato A 5, 340 pagine L?Asia centrale è stata un?importante ?culla? di civiltà. Prima e dopo l?invasione araba è stato territorio di passaggio di genti e di merci; principale corridoio di scambio economico e culturale tra l?oriente e l?Europa. Grandi imperi si sono succeduti, grandi condottieri hanno segnato gli eventi di queste terre. Fantastiche città costruite, distrutte e ricostruite sono la testimonianza di questo passato. La terra degli uzbeki è un racconto di viaggio che dal presente corre a ritroso nei secoli e stimola l?immaginario.)

Euro 25.00
Aggiungi al carrello
Simone Gubbiotti

(UNDERDOG, L'ARTE DELLO SFAVORITO)

Euro 14.00
Aggiungi al carrello
Filippo Minacapilli

(La Goccia Preziosa Tra i viali della Poesia -versi liberi e haiku- con opere pittoriche di Maria Lisa Barbera, Stefania Lo Monaco, Rina Menzo, Mirella Spinello, Alfredo Cavallaro, Angelo Scroppo, Calogero Siracusa e Costantino Susino.)

Euro 15.00
Aggiungi al carrello
Marco Frati

(LE RESIDENZE DELLA CORONA DI TOSCANA un sistema territoriale dai Medici ai Savoia VOLUME PRIMO E SECONDO 20Lx24H, 700 pagine illustrate a colori Il progetto nasce da esperienze di ricerca condotte nell?ambito della Scuola di Dottorato in Storia e Critica dei Beni Architettonici e Ambientali del Politecnico di Torino e della Scuola di Specializzazione in Beni Storico-Artistici dell?Università di Firenze. La Regione Toscana ha di recente ottenuto l?inserimento di 14 siti medicei (12 ville e 2 giardini) nella Lista del Patrimonio Mondiale UNESCO. Il prezioso riconoscimento sostiene la promozione della conoscenza, della tutela e della valorizzazione di quei beni architettonico-paesaggistici e di quelli storico-artistici in essi contenuti. Al raggiungimento di queste importanti mete si vuol contribuire proponendo una ricerca intorno alle ville medicee inserite nell?intero sistema delle residenze della Corona di Toscana, dalla loro fondazione fino alla loro alienazione, dall?età dei Medici a quella dei Savoia. L?insieme dei beni immobili granducali ha costituito una rete di luoghi di produzione e di stimolo all?economia locale, e, insieme alle infrastrutture, ha favorito il formarsi dell?ossatura che ancora oggi è alla base dell?organizzazione territoriale della Regione. Per la prima volta il libro vuole ripercorrere le vicende delle ville medicee dalla costituzione delle grandi proprietà agricole di Cosimo il Vecchio fino alla rinuncia alle residenze di Vittorio Emanuele III, passando per i cambiamenti dinastici (dai Medici ai Lorena e da questi ai Savoia), per le importanti scelte territoriali (gli acquisti in Mugello, le bonifiche in Valdarno e in Maremma, Firenze capitale d?Italia), per i mutamenti di gusto (dal medievalismo al classicismo, dal nitore manierista all?esuberanza barocca, dal decorativismo rococò al razionalismo neoclassico, dal paesaggismo romantico all?eclettismo risorgimentale) e per l?intreccio di richiami a significati politici e di orientamenti culturali individuali, allargando l?orizzonte dalla scala architettonica a quella territoriale e stringendo lo sguardo sui programmi decorativi. L?opera, corredata da un ricco apparato illustrativo e documentario, è destinata sia ad un pubblico di specialisti e appassionati, per la novità di approccio e la completezza delle informazioni, ma anche a lettori che non hanno una conoscenza specifica della materia, per l?intento sintetico e descrittivo, costituendo una guida alla scoperta dei siti e del loro contesto.)

Euro 45
Aggiungi al carrello
Anna Maria Petrova

(Annabelle e le nuvole sotto il sole I versi di Anna Maria Petrova-Ghiuselev configurano un percorso evocativo all?interno del quale talune nomenclature della geografia bulgara si rincorrono nella mia memoria, per aver avuto, in tempi remoti, l?onore e l?onere di occuparmi dei rapporti culturali dell?associazione Italia-Bulgaria, e per questa ragione, di aver percorso e frequentato luoghi irripetibili nella memoria, da Sofia alla deliziosa Plovdiv, con suggestive puntate verso il mare di Varna, ricco di percezioni impressioniste, come se da quella sabbia deliziosa spuntassero all?improvviso i fiori più che le spine che Anna Maria vede e celebra nelle sue liriche. Le quali ultime posseggono un ritmo di scansioni in cui il nodo della memoria interviene fino a tenere bene uniti i filamenti di un émpito poetico sotteso di suoni e marcature: sicché i singoli nodi tematici che sono al fondo dell?ispirazione consentono all?intero novero espressivo di distendersi, accompagnato da onde non soltanto sonore, bensì in grado di occupare l?intero patrimonio della vita, degli incontri, dei sobbalzi, di tutto quanto insomma appartiene all?universo sconfinato della poesia. Ecco allora che linguaggio e memoria si fondono, fino a costruire un sostanzioso e consapevole spazio unitario e globale, dal quale ? e non è davvero poco ? una sorta di spirito bulgaro ? per come io l?ho conosciuto ? emerge, travalicando la finzione della lingua poetica, e situandosi invece nel patrimonio della ricordanza. WALTER MAURO)

Euro 15.00
Aggiungi al carrello
Corrado Fratini

(SANTA MARIA DI VICO LA CHIESA TONDA DI SPELLO BREVE STORIA DI UN SANTUARIO ?FALLITO? DISPONIBILE DAL 31/8/2020)

Euro 16.00
Aggiungi al carrello
Monica Paggetta

( CARTONI COLORATI DI BENOZZO RIFLESSIONI SULLE OPERE PITTORICHE DI MONTEFALCO Un viaggio nella spiritualità umbra, nel culto di San Francesco come ?alter Christus?, in quel Rinascimento fiorentino traslato a Montefalco che Benozzo, appena trentenne, dipinse realizzando il più completo ciclo francescano dopo il grande modello di Giotto ad Assisi. Il gusto per l?episodio piacevole, il disegno nitido e pulito, i colori dalla funzione decorativa ed espressiva insieme, segnano l?attività di un pittore aggiornato e dalle qualità assolutamente originali. Un libro che vuole essere un omaggio ad un artista fondamentale per l?Umbria, protagonista di uno dei capitoli essenziali del Rinascimento italiano che, proprio a Montefalco, trovò un felice punto di equilibrio tra l?impresa decorativa di Beato Angelico ad Orvieto e gli affreschi di Piero della Francesca ad Arezzo. Oltre 100 foto a colori)

Euro 28.00
Aggiungi al carrello
Marinella Caputo

(Sulle nuvole Breve storia delle nuvole nelle arti visive. Partendo dal Giove e Io di Correggio, come motivo di ispirazione, ho imbastito un percorso sintetico sulla presenza - o sull'assenza - di nuvole nelle arti figurative. È senza dubbio singolare come dedicare attenzione a un elemento comunemente ritenuto accessorio, consenta di intercettare visioni estetiche e interpretazioni del mondo in modo inaspettato. Dalla preistoria all'epoca contemporanea, le nuvole hanno affascinato e ispirato innumerevoli artisti che volgendo lo sguardo e la mente verso il cielo, sono riusciti a interpretarlo attraverso il proprio immaginario, con sorprendente estro creativo. )

Euro 20.00
Aggiungi al carrello
Paolo MOnaco

(IL MUSICO NOSTALGICO formato A5, 292 pagine, con foto a colori. spedizione: piego di libri raccomandato La Villa del Colle del Cardinale, a Colle Umberto, uno dei più importanti gioielli dell?arte e dell?architettura rinascimentale in Umbria, è stata riaperta al pubblico nel maggio del 2018, dopo circa venticinque anni. Da quel momento, forse per puro caso, ma comunque con un profondo sentimento artistico e civico, FNG Art in Life Editore ha partecipato attivamente, grazie soprattutto alla disponibilità della D.ssa Tiziana Biganti, Direttrice del Complesso, alla promozione e valorizzazione della Villa. Dapprima organizzando una serie di eventi culturali di vario genere, poi recependo con gioia la proposta del Prof. Monaco, erede della famiglia Parodi-Monaco di Lapio, ultimi proprietari della Villa, per la pubblicazione di questo volume. L?intento è raccontare quello che fu il periodo più intenso e ricco di ricordi dell?Autore, trascorsi e vissuti nella Villa del Colle del Cardinale, prima che, a seguito di tormentate vicende, divenisse proprietà dello Stato afferendo alla Soprintendenza per i Beni Artistici e Storici. Da ultimo erede che ha sempre vissuto in questo fantastico complesso monumentale, ha sentito forte il desiderio di associare i ricordi di vita alla musica quale fedele compagna di una vita intera e che tanto ha contribuito, come egli stesso afferma, alla sua crescita moralee culturale.Il Musico Nostalgico, quindi, narra con notevole umorismo (numerosi sono infatti gli episodi buffi talvolta esilaranti contenuti nel libro) le innumerevoli vicende trascorse associando il racconto al ricordo della musica vinilica a 45 e 33 giri. La musica, dunque, come compagna e ispiratrice di profumi, visioni, affreschi e amicizie, che caratterizzarono la Tenuta della Villa del Colle del Cardinale negli anni di massimo splendore. Grazie anche alla musica il meraviglioso complesso monumentale, i suoi boschi, le fontane e i laghi, riprendono vita nel susseguirsi senza sosta di storie vissute in prima persona e accompagnano e il lettore in un?avventura davvero unica.)

Euro 22.00
Aggiungi al carrello
Simone Gubbiotti

(UNDERDOG - L'ARTE DELLO SFAVORITO)

Euro 14.00
Aggiungi al carrello
Cristina Lemmi

(LA MADONNA DELLA VILLA STORIA E OPERE PITTORICHE DEL SANTUARIO DI SANT'EGIDIO La Madonna della Villa è un santuario ubicato nei pressi di Sant?Egidio, località poco distante da Perugia; edificato alla fine del Trecento allo scopo di proteggere un?edicola contenente una Madonna col Bambino del XIV secolo ritenuta miracolosa. Nel corso dei secoli, grazie ai contributi dei pellegrini, le pareti della chiesa sono state arricchite da un elevato numero di affreschi votivi, circa ottanta dipinti murali che rappresentano la devozione popolare verso la Vergine. Questo ha fatto si che il santuario oggi custodisca circa 230 metri quadrati di superficie dipinta. Queste opere, prodotto di diverse scuole pittoriche nei secoli, fanno di questo luogo di preghiera una piccola pinacoteca dedicata al culto mariano in Umbria.)

Euro 28.00
Aggiungi al carrello
Lamberto Bottini

(UZBEKISTAN, TRA MINARETI E CUPOLE BLU circa 270 foto a colori, formato A 5, 340 pagine L?Asia centrale è stata un?importante ?culla? di civiltà. Prima e dopo l?invasione araba è stato territorio di passaggio di genti e di merci; principale corridoio di scambio economico e culturale tra l?oriente e l?Europa. Grandi imperi si sono succeduti, grandi condottieri hanno segnato gli eventi di queste terre. Fantastiche città costruite, distrutte e ricostruite sono la testimonianza di questo passato. La terra degli uzbeki è un racconto di viaggio che dal presente corre a ritroso nei secoli e stimola l?immaginario.)

Euro 25.00
Aggiungi al carrello
No Record(s) Available
Facebook