Gli Autori Art in Life-Simone Gubbiotti - Underdog, l'arte dello sfavorito

Gli Autori Art in Life

 


CristiSenzanomena Lemmi

È nata a Perugia nel 1975; dopo una lunga formazione nel settore artistico, ha lavorato dal 1995 al 2011 nel settore della ceramica sperimentando anche altre tecniche artistiche come l’acquerello e l’olio. Dal 2012 lavora presso la Galleria Nazionale dell’Umbria come assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza del pubblico, partecipando attivamente a iniziative che riguardano la sezione educativa-didattica del Museo. Nel 2015 ha conseguito la Laurea di I livello in Beni e Attività Culturali presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Perugia; nel 2018 ha conseguito la Laurea Magistrale di II livello in Storia dell’Arte nella medesima Facoltà.
Da sempre l’arte fa parte della sua vita ed è filo conduttore nelle sue esperienze professionali.


MARINELLAMarinella Caputo
È nata a Spoleto e si è laureata in Archeologia all’Università di Perugia con il Prof. Filippo Coarelli. I suoi studi e le relative pubblicazioni sulla pittura romana di età repubblicana, hanno in seguito lasciato spazio all’interesse per l’arte moderna e contemporanea. Ha curato diverse mostre in musei e gallerie private, tra le quali va menzionata quella su Louise Nevelson al MIC di Faenza, scrivendo testi critici per cataloghi e recensioni in riviste specializzate. La passione per la ceramica l’ha condotta a occuparsi con metodo scientifico di alcune importanti manifatture storiche, come la Rometti, la Pucci e la Rubboli, senza tralasciare la ceramica contemporanea nel campo della scultura e del design. È la curatrice del Museo Opificio Rubboli di Gualdo Tadino. La sua lunga attività come insegnante di Storia dell’Arte, sia in Italia che all’estero, le ha permesso di sviluppare uno stile personale nella didattica, come nella divulgazione. Vive e lavora a Perugia, dove è docente di Storia dell’Arte al Liceo Artistico “Bernardino di Betto”.

MARCOMarco Frati
Classe 1967, architetto, dottore di ricerca in Storia e Analisi dei Beni Architettonici e Ambientali e specialista in Storia dell'Arte, è autore di più di un centinaio di volumi e saggi prevalentemente dedicati alla costruzione dello spazio medievale; già assegnista di ricerca presso l'Università di Firenze, ha conseguito l’abilitazione nazionale in Storia dell’Arte e in Storia dell’Architettura, insegnando Storia dell’Architettura e della città negli atenei di Firenze, Perugia, Pisa e Roma; attualmente è docente di ruolo di Disegno e Storia dell’Arte nella scuola secondaria di secondo grado.

ampAnna Maria Petrova-Ghiuselev

Giornalista, attrice, produttrice cine-tv italo-bulgara. Laureata all’Accademia Musicale е al NBU Sofia. Giornalista – TG LA 7, Uno Mattina-RAI UNO, BNT-Bulgaria, RaiDUE, Canale 5. Attrice di cinema,teatro, televisione in Bulgaria,Italia,Germania,Francia,Usa. Docente di coreografia, danza classica, moderna e jazz.Produttore Cine-TV in Bulgaria e in Italia.Fa parte dell’Ordine nazionale dei giornalisti  in Italia e in Bulgaria; di FUIS Federaz.Unitaria italiana scrittori.Giurata dell’Accademia del Cinema italiano per i premi “David di Donatello”; fa parte dell’Accademia delle Scienze e delle Arti di Bulgaria,BASA. Titolare della società cine–tv Adria film International ;Fondatore di Biennale Artemidia e della Fondazione Nicola Ghiuselev. Premi al Concorso Europeo di Poesia–Lecce 2000,2007,2010 (primo premio);Roma-2008; Premio Alda Merini, 2010 e 2018;Gran Trofeo della Cultura-Premio Histonium, 2012; Premio del Parlamento EU 2013; Premio a SpoletoFestivalArtExpo2013, 2015 e 2019; Pubblica le sillogi “L’elegia della vita”Ed.“Ivan Vasov” 2001,“Fiori e spine di via Egnatìa” Ed.Tracce 2011, ''Briciole'' Bertoni Ed.2015, ''E l'anima sa'' Ed. Unione scrittori Bulgaria2015, ''Annabelle e le nuvole sotto il sole'' FNG Art in Life Editore 2019.

lbLamberto Bottini
Lavora presso la Galleria Nazionale dell’Umbria. Laureato in scienze politiche.
In passato ha ricoperto importanti cariche politiche e istituzionali. Da sempre appassionato di viaggi ha rivolto ultimamente i suoi interessi ai paesi dell’Asia centrale, scoprendo la profondità della loro storia, la ricchezza etnica e una rinnovata vitalità. Il viaggio, quindi, viene inteso e vissuto come strumento per conoscere la storia, i luoghi, le persone e soprattutto sé stessi.


60347108_1257103554448149_6562998834773884928_nPaolo Monaco
È nato a Roma nel 1952 e ha vissuto da ultimo erede, fino alla fine degli anni ‘80, nella Villa del Colle del Cardinale, fino a quando è stata messa all’asta negli anni ‘90. Da Geologo si è laureato nel 1981 all'Università degli Studi di Ferrara, svolgendo il Dottorato di Ricerca in Scienze della Terra presso l'Università di Perugia, divenendo Ricercatore nel 1991 presso il medesimo Dipartimento e conseguendo l’Abilitazione Nazionale a Professore Associato nel 2012. Ha insegnato a Perugia per oltre 35 anni, nel settore della Geologia Stratigrafica e Sedimentologica. Diverse le sue collaborazioni internazio-nali: Spagna, Polonia, Francia e Iran. Ha afferito a diversi gruppi Nazionali ed Internazionali sulla Geologia Stratigrafica e Sedimentologica e Paleontologia. In Ichnologia, disciplina di cui si è occupato da una ventina di anni raccogliendo una vasta collezione di tracce fossili (ora dona-ta al Centro Museale d’Ateneo di Casalina); ha istituito 3 nuovi generi, tra cui il primo ritrovamento fossile al mondo di Ambra Grigia (resti intestinali di capodogli). Ha al suo attivo circa 150 pubblicazioni scientifiche. Dopo la trilogia “la Geologia spiegata ad una classe sgangherata”, “I doni di Madre Terra” e “Le zattere del Pianeta terra” pubblicati da aracneeditrice.it, il “Musico Nostalgico” rappresenta il quarto libro.

SenzanomeMonica Paggetta
Nata a Firenze il primo luglio del 1981 si è laureata a Perugia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia in Conservazione dei Beni Culturali, nel 2010 ha conseguito il titolo di Storica dell’Arte Medioevale e Moderna presso la Scuola di Specializzazione dell’Università degli Studi di Firenze. Vincitrice del concorso per assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza del pubblico, da marzo 2010 lavora presso la Galleria Nazionale dell’Umbria occupandosi della gestione dei siti internet e della sezione didattica del museo. Dopo la recente pubblicazione del volume “Jacopo Siculo nella chiesa della Madonna di Loreto a Spoleto” (Bertoni Editore 2017), attualmente collabora con l’associazione “Per il sentiero del silenzio da Frascaro a Norcia” e porta avanti i suoi studi con particolare riferimento alla curatela di mostre e progettazione di eventi espositivi legati al mondo dell’arte contemporanea.

Lorenzo-01Simone Gubbiotti
Nato ad Assisi, classe 1974, inizia lo studio della chitarra da autodidatta suonando in diverse band locali Rock, Blues e Pop e nel 1998 studia teoria ed armonia con Gabriele Mirabassi scoprendo la passione per il jazz e la musica improvvisata, iscrivendosi subito dopo ai seminari estivi del Berklee College of Music dove studia con Jim Kelly e Mark White. Da questo momento in avanti Gubbiotti non si è mai voltato indietro spaziando tra le varie formazioni possibili del Jazz, dalla Big Band al duo, sia in Italia che all’estero ed abbinando con successo il training didattico alla formazione sul campo. Gubbiotti ha studiato con Joe Dioio, Sid Jacobs, Scott Henderson, Jim Hall, Larry Carlton, Jimmy Wyble e, in alcuni casi ha suonato e addirittura inciso con alcuni di loro.

 
Facebook