Fabio Imbergamo

Fabio Imbergamo

 
fabio
 

Diplomato e laureato presso il Conservatorio di Musica di Perugia in Violino e in Composizione Musicale Elettronica, ha in seguito conseguito il Diploma di Merito ai Corsi Internazionali di Musica da Camera dell’Accademia Musicale Pescarese.

Ha suonato con prestigiose Orchestre Sinfoniche come “I Filarmonici di Torino” e l’ “Orchestra Sinfonica del-l’Umbria”, collaborando con direttori come Carlo Maria Giulini e Massimo Freccia, l’ultimo allievo di Arturo Toscanini.

Ha tenuto numerosi concerti in Italia e in Europa come solista e in duo col pianoforte, eseguendo spesso anche proprie composizioni che si sono classificate anche in prestigiosi Concorsi come il “Luigi Russolo Competition”.

Dal 1988 al 1992 è stato primo violino e solista del gruppo strumentale/vocale “Concentus Vocalis” esibendosi in numerosi concerti in tutta Italia.

Dal 2001 al 2012 ha collaborato ai progetti artistici dell’Istituto per lo Sviluppo Armonico “La Teca” tenendo concerti in Italia e Spagna, partecipando a importanti produzioni discografiche e componendo colonne sonore per cortometraggi.

Dal 2008 al 2010 è impegnato a rappresentare il suo ultimo spettacolo MUSICA DELL’INFINITO”, riguardante i pianeti del Sistema Solare e i Miti greci ad essi collegati. La rivista scientifica internazionale “Planetarian” ha recensito questo spettacolo come esempio di performance in cui “la musica eseguita dal vivo, le immagini e la recitazione trasportano lo spettatore in una dimensione fatta di spazio, suoni e corpi celesti”.

Nel 2011 esce il suo CD antologico “Pensieri d’amore” che racchiude in un unico lavoro discografico i suoi migliori brani degli ultimi anni, alcuni inediti, altri riarrangiati in forma sinfonica in cui il violino e il pianoforte espongono i principali temi musicali.

Dal 2013 al 2016 è stato docente di Violino presso il Liceo Musicale “Antonio Stradivari” di Cremona.

Attualmente è docente di Tecnologie Musicali presso il Liceo Musicale “A. Mariotti” di Perugia.

Facebook